Incontri di preparazione al matrimonio

Uno, due, tre... si riparte!

Ricominciano puntualissimi gli incontri di preparazione al sacramento del Matrimonio. Dopo le iscrizioni di domenica 13 Settembre 2015, tre gli appuntamenti già tenuti con i giovani fidanzati e tre gli argomenti già trattati, preceduti, come sempre, da preghiere ad hoc e video proiettati sulle note di canzoni interpretate da noti artisti del mondo della musica. Grande trasporto ed interesse da parte di tutti.

1° Argomento: LA CONOSCENZA
Ogni coppia si è presentata, ha narrato la propria storia. Sia lui che lei hanno raccontato come e quando si sono incontrati e poi innamorati, quale attività lavorativa svolgono, se e quando intendono convolare a nozze. Ciascuno alla fine dell’incontro, tenendosi per mano, ha pronunciato la formula del fatidico , io prendo te... Ci hanno confessato che è stato un inaspettato esercizio che ha avuto il suo effetto. Un primo assaggio.

2° Argomento: INNAMORAMENTO E AMORE
I ragazzi si sono confrontati ed hanno riflettuto sulla differenza sostanziale tra questi due stadi del cuore riconoscendo che il secondo, l’amore, è il più significativo perché include un progetto ragionato e condiviso dalla coppia, cioè vivere insieme in modo stabile e duraturo per costruire una famiglia e nel loro caso specifico, una famiglia cristiana e cattolica.

3° Argomento: IL DIALOGO
“Non c’è peggior sordo di chi non vuol sentire”, recita un proverbio nato dalla saggezza popolare. Mai accada questo tra fidanzati, tra marito e moglie, tra amici, tra gli uomini in genere. L’accoglienza è il primo passo per comunicare. Accogliere l’altro, ascoltarlo, metterlo a suo agio lasciandolo libero di esprimere le sue gioie, le sue preoccupazioni, le sue paure, insomma i suoi pensieri, è una gran bella cosa; è dare dignità a chi la vita ti mette di fronte ogni giorno, lo ha fatto anche Gesù sempre, senza risparmio. Un bell’esempio, questo, di amore e di civiltà. Quando ciò non accade c’è veramente poco di cattolico e di cristiano nei cuori delle persone. Si dialoghi in tanti modi, purché si dialoghi!

Dopo aver sottolineato l’importanza vitale del dialogo per la sopravvivenza di tutte le relazioni, figuriamoci per la coppia!, noi animatori abbiamo fatto loro un simpatico scherzetto: abbiamo separato i maschi dalle femmine ed abbiamo consegnato ad ognuno un questionario con una serie di domande riguardo gli eventuali argomenti discussi durante il loro fidanzamento fino ad oggi. Successivamente è stato dato loro del tempo per il confronto a due, personale ed intimo. Noi abbiamo chiesto solo di sapere in che percentuale si sono trovati d’accordo l’un l’altro, 50, 70, 80 per cento... Si sono e ci siamo divertiti, il percorso con i fidanzati è anche questo. È un piccolo viaggio che la nostra parrocchia, nella persona del parroco don Enrico, propone ai giovani affinché possano riflettere sul passo importante che stanno per fare.

Il corso è gratuito ed aperto a tutti i fidanzati, anche di altre parrocchie, che possono parteciparvi con il consenso del proprio parroco. Meno male che c’è ancora chi ha voglia di sposarsi in chiesa sfidando i tempi e le mode del momento che propongono altro. Ce la faranno? Ci auguriamo di sì!

Dunque agli incontri in parrocchia perché andarci? perché è un'opportunità di confronto e di riflessione, è un modo per interfacciarsi ed arricchirsi vicendevolmente, ma anche l’occasione per pregare insieme e tanto altro ancora con l’aiuto di noi, Orietta e Rocco, Anna Rita e Tonino, la psicologa Carmen e lui, dulcis in fundo, don Enrico, saggio e provocatore, calmo e furioso, silenzioso e logorroico. Saranno con lui i tre incontri più attesi e combattivi. Meglio non fare troppe anticipazioni.

In altra parte trovate il programma di massima, con le date degli incontri suscettibili di cambiamenti in base alle altre attività parrocchiali, ed i nomi delle coppie di fidanzati - al momento cinque, ma potrebbero aumentare - che si sono iscritte per l’anno in corso 2015-2016. Nei prossimi giorni il gentile direttore di Voce Amica, Giancarlo, darà il via libera alla pubblicazione delle preghiere da noi selezionate per pregare con loro e per loro e per tutti i fidanzati; ce n’è un gran bisogno, facciamolo tutti! Grazie.


Orietta Grimaldi

▲ top page
Voce Amica
Autorizzazione Tribunale Benevento n. 9 del 30 settembre 2014
Rg 1446/2014

portale d’informazione quotidiana Parrocchia San Bartolomeo Apostolo
82020 Paduli (BN) - Piazza degli Eroi di Trento e Trieste, 7


proprietà don Enrico Francesco Iuliano - Via Roma, 24 - 82020 Paduli (BN)
telefono 338 838 3565
web www.voceamicapaduli.it
email info@voceamicapaduli.it

Service Provider Widestore srl - Via Gulinelli, 21 A - 44122 Ferrara (FE)

Paduli 2014 - 2020
codice fiscale parrocchia
92007210625