Cinema e televisione

Una suora tra i partecipanti a Ballando con le stelle



A Ballando con le stelle, noto show del sabato sera su Rai 1, condotto abilmente da Milly Carlucci, suor Cristina Scuccia porta il suo messaggio di fede, con il suo sorriso coinvolgente e le sue risposte pronte e chiare trasmette sicuramente, gioia e positività. La sua partecipazione al programma è stata preceduta da una lunga riflessione, sostenuta dalla sua madre superiora delle Orsoline della Sacra Famiglia, e soprattutto dalla preghiera. La giovane religiosa consapevole delle critiche nelle quali s’imbatteva, ha ribadito che il Vangelo ci mette in guardia: «Guai quando tutti diranno bene di voi» (Lc 6, 20-26). Per questo non bisogna aver paura di rischiare, nonostante le diverse opinioni. L’impegno preso al programma per lei è come una missione, è portare il messaggio di Gesù dove non è arrivato. La fede non è una cosa da tenere chiusa fra quattro mura, ma è comunicarla agli altri e condividerla. Suor Cristina, già nota agli schermi televisivi sin dal 2014, perché vincitrice di The Voice of Italy, dove folgorò i coach del programma con la sua bella voce e la sua presenza di media statura ma coinvolgente e gioviale, capace di trasmettere emozioni e lasciando tutti a bocca aperta, quando puntualizzò che il suo non era un abito di carnevale, ma quello per la vita.

È bello quando nel guardare una trasmissione televisiva che è incline alla spensieratezza, s’incontra questa realtà. Suor Cristina sicuramente aggiungerà allo show e non toglierà; già nella sua prima esibizione, un charleston, introdotto in canto dalla sua bella voce, in gruppo con un ballerino e due ballerine, è stata divertente e ben fatta. Come lei stessa ha asserito, lo spirito di fortezza deve vincere la timidezza, traspare tanto, il suo impegno alla preparazione dell’esibizione, e con un sorriso allietante non teme il giudizio della giuria, riportando che è un altro quello da temere per noi tutti. Per il suo abito sacro, si è provveduto ad alleggerirne il tessuto, per facilitarle i movimenti e aggiunto delle calze ancora più pesanti per essere ben coperta. Parlare di Gesù attraverso suor Cristina, in prima serata su Rai 1, è certamente ben accolto, ribadire la fede e le nostre radici in ogni modo, può essere recepito. Queste sono testimonianze che allargano il cuore e donano speranza, e soprattutto la giovane suora con la sua dolcezza e capacità dona sicurezza di personalità e forza d’animo. Complimenti a suor Cristina per le sue doti artistiche e soprattutto per il coraggio di esternare con fierezza attraverso la sua formazione, il suo credo, le auguriamo che quest’esperienza a Ballando con le stelle sia gratificante per lei e come lei stessa ha detto: «Se solo un'anima sarà toccata, allora ne sarà valsa la pena».



Sabina Limongelli

▲ top page
Voce Amica
Autorizzazione Tribunale Benevento n. 9 del 30 settembre 2014
Rg 1446/2014

portale d’informazione quotidiana Parrocchia San Bartolomeo Apostolo
82020 Paduli (BN) - Piazza degli Eroi di Trento e Trieste, 7


proprietà don Enrico Francesco Iuliano - Via Roma, 24 - 82020 Paduli (BN)
telefono 0824.927.186
web www.voceamicapaduli.it
email info@voceamicapaduli.it

Service Provider Widestore srl - Via Gulinelli, 21 A - 44122 Ferrara (FE)

Paduli 2014 - 2019
codice fiscale parrocchia
92007210625