La voce del parroco

Smentite alcune voci infondate

Dopo la festa di Sant’Antonio, che resta un momento importante della nostra Comunità e che continua grazie all’impegno del comitato festa presieduto dal parroco e composto da p. Antonio Saraceno responsabile del convento Madonna di Loreto, Antonio Tufo, Luigi Saccone, Armando Salierno, Gabriele La Rocca, Marco La Rocca, Salvatore Iacovaccio, con la preziosa collaborazione delle signore Maria Mercuri, Annarosa Petroccia, Giovanna Marmorale, Marisa Mazzeo, Maria Grazia Bozzella, Marietta La Rocca, Marzia Tufo, e alla generosità di tanti devoti, è tutto pronto per le feste di contrada.

Il 26 e il 27 giugno sarà la volta della festa del Sacro Cuore e dell’Addolorata alla contrada Torre. Qualche stupido e qualche detrattore (è difficile individuare chi confonde la notte con il giorno e la realtà con la fantasia) involontariamente o volutamente ha messo in giro la voce che la festa non si sarebbe svolta. Le famiglie di Torre, che da diciannove anni la organizzano, sono più che mai motivate a proseguire. L’anno prossimo sarà la XX edizione e sarà un avvenimento da vivere con entusiasmo e con un po’ di nostalgia per il tempo andato.

Il torneo di bocce che negli anni scorsi ha visto la contrada animarsi per più di un mese non si è svolto solo perché si è cercato di rispettare il periodo elettorale e per non essere di intralcio alle tante manifestazioni di questi giorni.

Il programma è già stato pubblicato dal nostro ottimo direttore di testata ed è possibile consultarlo alla pagina http://www.voceamicapaduli.it/mynews.php?id=1137

Come sempre alla parte religiosa si aggiunge la parte ricreativa. La farà da padrone l’asparago selvatico raccolto con tanta pazienza e tenacia da giovani, anziani e addirittura bambini.

Da sempre le tante signore volontarie presentano specialità all’asparago gustose, tradizionali e innovative.

Le persone che parteciperanno non saranno assolutamente deluse. Da queste parti è ancora tutto buono e genuino e vale la pena passare due serate di relax tra musica, gastronomia e buona compagnia.

Il 4 e il 5 luglio ci si posta un po’ più su, direzione Buonalbergo per chi viene da Benevento, alla contrada Piana Ferrara, dove da ormai 37 anni si celebra la festa della Madonna di Lourdes.
Ricco il programma religioso, animato da Padre Antonio Pirozzolo che con francescana letizia ormai da anni si prende cura delle persone di quella contrada.

Per gli amanti del gusto e della buona tavola
è pronta una specialità abbastanza inconsueta: la trippa. Da giorni ormai sia gli uomini e sia le donne sono impegnante a pulire questo prodotto che per lo più deriva da vitelli di marca Marchigiana, di allevatori di Paduli e di San Giorgio La Molara.

La contrada Piana Ferrara è situata a 500 metri di altezza. In quei giorni è presumibile un caldo abbastanza forte. Una ulteriore ragione per non restare chiusi in casa. E’ nota l’ospitalità e l’accoglienza delle persone. Se tutto questo non dovesse bastare potrete essere “presi per la gola” dalle delizie culinarie, dalla trippa alla salsiccia che a Paduli son davvero buone.

Due weekend da non perdere, tante buone ragioni per esserci.


don Enrico Francesco Iuliano

▲ top page
Voce Amica
Autorizzazione Tribunale Benevento n. 9 del 30 settembre 2014
Rg 1446/2014

portale d’informazione quotidiana Parrocchia San Bartolomeo Apostolo
82020 Paduli (BN) - Piazza degli Eroi di Trento e Trieste, 7


proprietà don Enrico Francesco Iuliano - Via Roma, 24 - 82020 Paduli (BN)
telefono 0824.927.186
web www.voceamicapaduli.it
email info@voceamicapaduli.it

Service Provider Widestore srl - Via Gulinelli, 21 A - 44122 Ferrara (FE)

Paduli 2014 - 2018
codice fiscale parrocchia
92007210625