Cinema e televisione

Saul, il viaggio verso Damasco

La Rai per la serata di Pasqua ha messo in onda una prima visione tv di prim'ordine, Saul, il viaggio verso Damasco, regia di Mario Azzopardi, con Kyle Schmid, John Rhys-Davies, Emmanuelle Vaugier, Callum Blue, Kris Holden-Ried.

Una storia rivolta in primo luogo a chi crede che, dopo aver sbagliato nella vita, non possa accedere al perdono di Dio cambiando drasticamente corso alla propria vita così come fatto da Saul, colui il quale prenderà il nome di Paolo. Una storia di conversione che ha mutato anche quella della Chiesa.

La biblica vicenda di Saul di Tarso fatta di vendetta, redenzione e omicidio fa da sfondo alla lotta del futuro teologo della Chiesa per difendere fede e tradizione raggiungendo col suo fanatico comportamento il massimo quando attua una cruenta persecuzione per mondare la Giudea da tutti gli adepti di Gesù Cristo, meritandosi per questo il soprannome di "macellaio di Tarso".

La storia è nota. Nell'eseguire una missione mentre sta portandosi verso Damasco, all'improvviso viene investito da una luce che lo abbaglia, e una voce che facendolo sobbalzare di sella gli grida: "Perché mi perseguiti?". All'arrivo in città viene battezzato e guarito da Anania. Cambiato il nome in Paolo dà inizio all'evangelizzazione dei pagani.

Dicevamo dell'esempio concreto per tutti di Paolo che abbraccia una nuova vita, dopo aver sbagliato redimendosi per seguire la parola del Signore.

Chi avesse perso questa bella realizzazione di cinematografia per la televisione può rivederla andando sul sito della Rai www.rai.it e poi scegliere "replay" selezionando "domenica 5 aprile" e lo spettacolo dal titolo anzidetto desunto da quelli di prima serata.

Ottima la scelta effettuata per i telespettatori dalla Rai nella serata di Pasqua. Avercene di altre similari programmazioni che, quando come in quest'occasione, si rivolgono al grosso pubblico con intenti culturali di notevole spessore, non possono far altro che impreziosire con un altro capolavoro la già ponderosa cineteca Rai .

Giancarlo Scaramuzzo

▲ top page
Voce Amica
Autorizzazione Tribunale Benevento n. 9 del 30 settembre 2014
Rg 1446/2014

portale d’informazione quotidiana Parrocchia San Bartolomeo Apostolo
82020 Paduli (BN) - Piazza degli Eroi di Trento e Trieste, 7


proprietà don Enrico Francesco Iuliano - Via Roma, 24 - 82020 Paduli (BN)
telefono 0824.927.186
web www.voceamicapaduli.it
email info@voceamicapaduli.it

Service Provider Widestore srl - Via Gulinelli, 21 A - 44122 Ferrara (FE)

Paduli 2014 - 2018
codice fiscale parrocchia
92007210625