La voce del parroco

Nuove sfide ci attendono con rinnovato vigore



Ricomincia un nuovo anno pastorale e tutti gli operatori sono al lavoro per programmare al meglio delle loro possibilità.

Sarà come sempre un anno intenso e ricco di suggestioni, dove tutti lavoreranno senza risparmiarsi.

La messe è molta, dice il Maestro, indicando a noi, suoi discepoli, l'enorme campo d'azione in cui operare in maniera instancabile.

Sono convinto che anche quest'anno nessuno si tirerà indietro, anzi mi auguro che gli operai "nella vigna del Signore" possano aumentare.

Ho sempre detto che è importante il poco di molti anziché il molto di pochi. Ogni Cristiano, amante di Gesù, deve avvertire il dovere di lavorare, nei limiti delle sue possibilità, a che il Regno di Dio faccia breccia in questo nostro mondo dove prevale l'io sul noi.

La disponibilità a mettersi in gioco è la misura della nostra fede. Gesù va amato, onorato, testimoniato, annunciato. "Voi siete la luce del mondo; non può restare nascosta una città collocata sopra un monte, né si accende una lucerna per metterla sotto il moggio, ma sopra il lucerniere perché faccia luce a tutti quelli che sono nella casa. Così risplenda la vostra luce davanti agli uomini, perché vedano le vostre opere buone e rendano gloria al vostro Padre che è nei cieli" (Matteo 5,13-16).

Spero che questo nuovo anno sia latore di frutti abbondanti. Ciascuno di noi deve crescere come Gesù in sapienza, età e grazia, mettendo da parte l'egoismo, l'invidia e la gelosia per far posto al desiderio di operare il bene nostro e della nostra Comunità.

La crisi attuale non può scoraggiarci né farci recedere dai nostri obiettivi. Abbiamo tante potenzialità e le dobbiamo mettere in campo.

Dobbiamo insieme far germogliare il bene.

Invito pertanto tutti a scendere in campo. Vi ricordo gli ambiti d'impegno:

VOCE AMICA. È il giornale della nostra parrocchia. Va oltre che letto, anche sostenuto. C'è bisogno di chi scrive, fa cronaca, esprime il suo pensiero. Il nostro Direttore non può essere lasciato solo.

SCUOLA CALCIO. È meritevole il lavoro svolto dalla Società. Siamo ormai al 20° anno di attività. È un impegno che a lungo logora. C’è bisogno di forze giovani che si preparino ad essere la Società del domani.

I GUITTI. Andiamo da CHI L’HA VISTO? Eppur si muove! Lo spero davvero.

Ricordo che in questa parrocchia operano: Il gruppo Zelatrici della Sacra Famiglia, l’Equipe del Catechismo (CATECHISTI), l’Azione Cattolica, la Confraternita del Santissimo Sacramento, il Gruppo Padre Pio, il Terz’Ordine Francescano, la Corale Parrocchiale, I Pueri Cantores, i Battenti di San Rocco, i Ministri Straordinari dell’Eucarestia, i gruppi di pulizia delle chiese e delle strutture parrocchiali, a cui va il merito di fare un lavoro nascosto ma di una preziosità straordinaria.

Spero che al più presto possa riorganizzarsi il Gruppo Ministranti negli ultimi tempi un po’ latitante.

La nostra è una Comunità aperta a tante nuove iniziative, purché ci sia chi le proponga e le possa portare avanti.

Nei prossimi giorni si insedierà il Nuovo Consiglio Pastorale che sarà impegnato in scelte complesse e coraggiose.

Colgo l’occasione per ringraziare il precedente Consiglio a cui va ascritto il merito di aver contribuito alla realizzazione di tante opere ivi incluso i lavori alla Chiesa Madre, l’acquisto del terreno dove sorgerà l’oratorio e la realizzazione del campetto polivalente che speriamo di inaugurare al più presto.

Facciamoci avanti; Gesù ha bisogno di ciascuno, peccatore alla ricerca di senso e di vero.

Dio benedica tutti noi e volga il suo sguardo di pace sulla nostra comunità di Paduli.


don Enrico F. Iuliano

▲ top page
Voce Amica
Autorizzazione Tribunale Benevento n. 9 del 30 settembre 2014
Rg 1446/2014

portale d’informazione quotidiana Parrocchia San Bartolomeo Apostolo
82020 Paduli (BN) - Piazza degli Eroi di Trento e Trieste, 7


proprietà don Enrico Francesco Iuliano - Via Roma, 24 - 82020 Paduli (BN)
telefono 0824.927.186
web www.voceamicapaduli.it
email info@voceamicapaduli.it

Service Provider Widestore srl - Via Gulinelli, 21 A - 44122 Ferrara (FE)

Paduli 2014 - 2018
codice fiscale parrocchia
92007210625