Attualità

Non tutti possono permettersi una vacanza



È tempo di vacanze e parte la corsa per aggiudicarsi la migliore offerta, i cosiddetti pacchetti vacanze. Quando si parla di tradizioni è il caso di includere anche questa, visto che per la maggior parte delle persone fa parte rigorosamente della tabella di marcia della loro vita. Un appuntamento fisso al quale non si rinuncia per niente al mondo.

Nel XXI secolo, al quale siamo giunti, come in altre categorie anche per le vacanze esistono le disuguaglianze. Infatti non per tutti questo periodo significa stare in relax al mare o ai monti. C'è chi insegue la vacanza come se fosse un obbligo, tralasciando forse cose più importanti, quella sfrenata voglia di colmare una mancanza vitale e la competizione di dire o fare meglio dell'altro. C'è chi resta a casa o per scelta o per forza, visto che non tutti possono permettersi una vera e propria vacanza. Ecco ciò che fa la differenza! Cresce l'isolamento per tante persone e soprattutto anziani, ancor di più l'insoddisfazione di tanti che si lamentano del dopo vacanza. Eh sì, mi viene da sorridere, ma esiste anche lo stress della vacanza. Evidentemente chi non si accontenta non gode, è come un circolo vizioso che invece di ristoro aumenta le corse di ogni giorno.

Allora, invece di pensare che le persone che non vanno in vacanza sono strane, valutiamo che ogni momento che viviamo è prezioso e non va sprecato. Come una madre e un padre che non si sottraggono alle responsabilità di ogni giorno. Il riposo non è per forza lontano da casa, la spensieratezza la si può avere anche nelle piccole cose, basta saperle cogliere. Buone vacanze a chi va e a chi viene e soprattutto a chi resta, che lo spirito non li abbandoni mai.
"Venite con me, tutti voi che siete stanchi e oppressi: io vi farò riposare" (Mt 11, 28).


Sabina Limongelli

▲ top page
Voce Amica
Autorizzazione Tribunale Benevento n. 9 del 30 settembre 2014
Rg 1446/2014

portale d’informazione quotidiana Parrocchia San Bartolomeo Apostolo
82020 Paduli (BN) - Piazza degli Eroi di Trento e Trieste, 7


proprietà don Enrico Francesco Iuliano - Via Roma, 24 - 82020 Paduli (BN)
telefono 0824.927.186
web www.voceamicapaduli.it
email info@voceamicapaduli.it

Service Provider Widestore srl - Via Gulinelli, 21 A - 44122 Ferrara (FE)

Paduli 2014 - 2017
codice fiscale parrocchia
92007210625