La posta dei lettori

La Santa Messa? Un mucchio di bugie



Ogni domenica sono lì, puntualissimo, per partecipare alla S. Messa ma vi assicuro che quando esco mi sento... “gridare dietro”: bugiardo, sei solo un bugiardo.
Ma almeno ti rendi conto di quante bugie hai messo insieme anche oggi in questa S. Messa?
Allora comincio a… “ripassare”.
“… riconosciamo i nostri peccati”.
Nella pausa di silenzio nella quale dovrei almeno sentire dispiacere per qualcosa fatta male o non fatta, me ne vado a spasso con la fantasia in attesa che il prete “rompa” il silenzio. Capita che qualche volta il celebrante si soffermi un po’ più del solito e io cosa faccio? Comincio a spazientirmi perché la sta… facendo lunga.

Andiamo alle tre letture.
La prima: ma questa l’ho già sentita tante volte!!!
La seconda: richiede troppa attenzione , S. Paolo è troppo complicato.
Arriviamo al Vangelo: questo poi lo so già a memoria!!!

La predica: menomale, finalmente mi posso sedere. L’ascolto un po’ passivamente perché anche queste cose le ho sentite dire un sacco di volte e poi... il prete fa il suo mestiere!

Arriviamo al credo: lo dico meccanicamente assieme a tutti gli altri (qui cominciano le bugie: ci sono dei punti sui quali ho delle riserve ma io invece, a voce impostata, sto dicendo: Credo!).

“In alto i nostri cuori:”
Il mio cuore è rivolto al Signore? Ma se sto pensando che appena esco di Chiesa devo andare a fare la spesa perché ieri ho passato il pomeriggio davanti alla tv visto che i supermercati sono aperti anche la domenica!!!

“Sia fatta la tua volontà…

Rimetti a noi i nostri debiti come noi li… rimettiamo ai nostri debitori”:
non ho dato neanche la pace a “… “ che era dietro di me perché me ne ha fatta una davvero grossa e non gliela perdono neanche se piange in… giapponese!

Perché ho voluto fare queste “riflessioni” ad… alta voce?
Perché, non mi dite che sto pensando male, credo che questa cosa non capita solo a me e allora…
Meditate gente... Meditate!
Meditiamo, gente, meditiamo.

Un Bugiardo


Carissimo... "Bugiardo"
ammiro la tua ... "sanguinante" sincerità e sono certa che questa riflessione ti sia giovata per essere meno... "bugiardo" quando parteciperai alla S. Messa!!!
Grazie per avermela inviata, certamente sarà utile anche a me per fare un salutare esame di coscienza. Grazie!!!

suor Piera

▲ top page
Voce Amica
Autorizzazione Tribunale Benevento n. 9 del 30 settembre 2014
Rg 1446/2014

portale d’informazione quotidiana Parrocchia San Bartolomeo Apostolo
82020 Paduli (BN) - Piazza degli Eroi di Trento e Trieste, 7


proprietà don Enrico Francesco Iuliano - Via Roma, 24 - 82020 Paduli (BN)
telefono 338 838 3565
web www.voceamicapaduli.it
email info@voceamicapaduli.it

Service Provider Widestore srl - Via Gulinelli, 21 A - 44122 Ferrara (FE)

Paduli 2014 - 2020
codice fiscale parrocchia
92007210625