Bacheca

Festività della B.V. Assunta e di San Rocco 2018



Il programma religioso giorno per giorno,
l'elenco delle zone per l'animazione della novena
e il sussidio liturgico




Elenco zone per l'animazione della novena
7 agosto Piana Ferrara; Piana; Montecapriano; Centro storico

8 agosto Torre Monte; Torre; Torre Sant'Elena; Cooperativa Montesanto

9 agosto Serre Orticelli; Fontana Pila; Calore Follo; Femmina Arsa; Pianella

10 agosto Carpinelli; Est Calviello; Via Trombetti

11 agosto San Giuseppe; Campo de' Merli; Via Convento; Comunale San Pietro; 39 Alloggi

12 agosto Via Ariella; Viale Libertà 2; Via Rocco Ranaldo; Via Marmorale

13 agosto Zona Saglieta Montesanto; Cisterna; Zona SS 90 bis; Calore Sandriani; Via G. Longo 1

14 agosto Via Ignazia; Via G. Longo 2; Via Muraglione; di Benevento; Viale Libertà 1


SUSSIDIO LITURGICO
FESTA IN ONORE DELLA
BEATA VERGINE MARIA ASSUNTA E SAN ROCCO
AD 2018

A cura dell’ufficio liturgico parrocchiale
Alle 17.50 ci si raduna davanti alla chiesa di San giovanniApre la processione la croce. Dietro le persone e al centro le trombe processionali. Il Sacerdote o il Diacono e ai suoi lati il priore della confraternita del Santissimo Sacramento e Presidente dell’associazione Battenti.Quando tutti si sono disposti:
Sac. Fratelli e sorelle lodiamo il Signore per mezzo della Beata Vergine Maria e di San Rocco per la vostra presenza qui stasera. Ci avviamo verso la Chiesa Madre recitando la coroncina della Divina Misericordia così da predisporre il nostro cuore a ricevere da Dio il perdono dei peccati attraverso la confessione che potremo fare in parrocchia.
Avviamoci in pace
Nel Nome del Padre del Figlio e dello Spirito Santo
Una zelatrice recita la coroncina della divina misericordia
Padre Nostro, Ave Maria, Credo.
Sui grani del Padre Nostro si dice:
Eterno Padre, io Ti offro il Corpo e il Sangue, l'Anima e la Divinità del Tuo dilettissimo Figlio, Nostro Signore Gesù Cristo, in espiazione dei nostri peccati e di quelli del mondo intero.
Sui grani dell'Ave Maria si dice:
G/ Per la Sua dolorosa Passione, R/ abbi misericordia di noi e del mondo intero.
Alla fine si dice tre volte:
Santo Dio, Santo Forte, Santo Immortale, abbi pietà di noi e del mondo intero.
si termina con l'invocazione
O Sangue e Acqua ,che scaturisti dal Cuore di Gesù come sorgente di misericordia per noi,confido in Te


Giunti davanti alla chiesa madre si entra cantando l’ INNO A SAN ROCCO pag.157 n 154 del libretto
Entranti in chiesa ogni singolo fedele può omaggiare le statue e poi prendere posto.
Segue l’esposizione Eeucaristica. Canto di esposizione Davanti al re pag 211 n 208
Durante l’Adorazione sarà recitato il Santo Rrosario. Intanto i sacerdoti saranno a disposizione per le confessioni
Al temine del Santo Rosario si canta il Tantum Ergo e si fa la Benedizione.
Riposto il Santissimo, inizia, guidata dalle zelatrici, la novena in onore di Maria SS Assunta e San Rocco. Le zelatrici delle zone concorderanno in precedenza perché ognuno faccia qualcosa.
Le letture della Santa Messa e la preghiera dei fedeli sono a cura delle zone


Schema Adorazione una Notte con Gesù Eucarestia
Rosario Eucaristico


G/ Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.
O Dio, vieni a salvarmi.
Signore, vieni presto in mio aiuto.
Gloria al Padre e al Figlio e allo Spirito Santo. Come era nel principio e ora e sempre, nei secoli dei secoli. Amen.
Credo
Sequenza allo Spirito Santo
Vieni, Santo Spirito, manda a noi dal Cielo un raggio della tua luce.
Vieni, padre dei poveri, vieni, datore dei doni, vieni, luce dei cuori.
Consolatore perfetto, ospite dolce dell'anima, dolcissimo sollievo.
Nella fatica, riposo, nella calura, riparo, nel pianto, conforto.
O luce beatissima, invadi nell'intimo il cuore dei tuoi fedeli.
Senza la tua forza, nulla è nell'uomo, nulla senza colpa.
Lava ciò che è sordido, bagna ciò che è arido, sana ciò che sanguina.
Piega ciò che è rigido, scalda ciò che è gelido, drizza ciò che è sviato.
Dona ai tuoi fedeli che solo in te confidano i tuoi santi doni.
Dona virtù e premio, dona morte santa, dona gioia eterna.
Amen

PRIMO MISTERO EUCARISTICO
Si contempla come Gesù Cristo abbia istituito il Santissimo Sacramento per ricordarci la sua passione e morte.
'Il pane che io darò è la mia carne per la vita del mondo' Gv 6,51
Padre nostro
Sui grani dell’Ave Maria si recita:
Sia lodato e ringraziato ogni momento, Gesù nel Santissimo Sacramento (10 volte)
Gloria al Padre
O Gesù, perdona le nostre colpe, preservaci dal fuoco dell'inferno, porta in cielo tutte le anime, specialmente le più bisognose della tua misericordia".
"Mio Dio, credo, adoro, spero e Ti amo. Domando perdono, per quelli che non credono, non adorano, non sperano e non Ti amano." "Santissima Trinità, Padre, Figlio e Spirito Santo: ti adoro profondamente e ti offro il preziosissimo Corpo, Sangue, Anima e Divinità di Gesù Cristo, presente in tutti i tabernacoli del mondo, in riparazione degli oltraggi, sacrilegi, indifferenze con cui Egli è offeso. E per meriti infiniti del suo Sacratissimo Cuore e del Cuore Immacolato di Maria ti domando la conversione dei poveri peccatori (L'Angelo della pace ai tre bambini di Fatima, nel 1917)

SECONDO MISTERO EUCARISTICO
Si contempla come Gesù Cristo abbia istituito il Santissimo Sacramento per rimanere con noi tutto il tempo della nostra vita.
'Io sono con voi tutti i giorni fino alla fine del mondo' Mt 28,20
Padre nostro
Sui grani dell’Ave Maria si recita:
Sia lodato e ringraziato ogni momento, Gesù nel Santissimo Sacramento (10 volte)
Gloria al Padre
“O Gesù, perdona le nostre colpe, preservaci dal fuoco dell'inferno, porta in cielo tutte le anime, specialmente le più bisognose della tua misericordia".
"Mio Dio, credo, adoro, spero e Ti amo. Domando perdono, per quelli che non credono, non adorano, non sperano e non Ti amano." "Santissima Trinità, Padre, Figlio e Spirito Santo: ti adoro profondamente e ti offro il preziosissimo Corpo, Sangue, Anima e Divinità di Gesù Cristo, presente in tutti i tabernacoli del mondo, in riparazione degli oltraggi, sacrilegi, indifferenze con cui Egli è offeso. E per meriti infiniti del suo Sacratissimo Cuore e del Cuore Immacolato di Maria ti domando la conversione dei poveri peccatori.

TERZO MISTERO EUCARISTICO
Si contempla come Gesù Cristo abbia istituito il Santissimo Sacramento per perpetuare il suo Sacrificio sugli altari per noi, sino alla fine del mondo.
'Resta con noi Signore perché si fa sera' Lc 24,29
Padre nostro
Sui grani dell’Ave Maria si recita:
Sia lodato e ringraziato ogni momento, Gesù nel Santissimo Sacramento (10 volte)
Gloria al Padre
"O Gesù, perdona le nostre colpe, preservaci dal fuoco dell'inferno, porta in cielo tutte le anime, specialmente le più bisognose della tua misericordia".
"Mio Dio, credo, adoro, spero e Ti amo. Domando perdono, per quelli che non credono, non adorano, non sperano e non Ti amano." "Santissima Trinità, Padre, Figlio e Spirito Santo: ti adoro profondamente e ti offro il preziosissimo Corpo, Sangue, Anima e Divinità di Gesù Cristo, presente in tutti i tabernacoli del mondo, in riparazione degli oltraggi, sacrilegi, indifferenze con cui Egli è offeso. E per meriti infiniti del suo Sacratissimo Cuore e del Cuore Immacolato di Maria ti domando la conversione dei poveri peccatori.

QUARTO MISTERO EUCARISTICO
Si contempla come Gesù Cristo abbia istituito il Santissimo Sacramento per farsi cibo e bevanda dell’anima nostra.
'Io sono il pane della vita chi viene a me non avrà più fame' Gv 6,34
Padre nostro
Sui grani dell’Ave Maria si recita:
Sia lodato e ringraziato ogni momento, Gesù nel Santissimo Sacramento (10 volte)
Gloria al Padre
"O Gesù, perdona le nostre colpe, preservaci dal fuoco dell'inferno, porta in cielo tutte le anime, specialmente le più bisognose della tua misericordia".
"Mio Dio, credo, adoro, spero e Ti amo. Domando perdono, per quelli che non credono, non adorano, non sperano e non Ti amano." "Santissima Trinità, Padre, Figlio e Spirito Santo: ti adoro profondamente e ti offro il preziosissimo Corpo, Sangue, Anima e Divinità di Gesù Cristo, presente in tutti i tabernacoli del mondo, in riparazione degli oltraggi, sacrilegi, indifferenze con cui Egli è offeso. E per meriti infiniti del suo Sacratissimo Cuore e del Cuore Immacolato di Maria ti domando la conversione dei poveri peccatori.

QUINTO MISTERO EUCARISTICO
Si contempla come Gesù Cristo abbia istituito il Santissimo Sacramento per visitarci nel momento della nostra morte e per portarci in Paradiso.
'Chi mangia la mia carne e beve il mio sangue ha la vita eterna' Gv 6,54
Padre nostro
Sui grani dell’Ave Maria si recita:
Sia lodato e ringraziato ogni momento, Gesù nel Santissimo Sacramento (10 volte)
Gloria al Padre
"O Gesù, perdona le nostre colpe, preservaci dal fuoco dell'inferno, porta in cielo tutte le anime, specialmente le più bisognose della tua misericordia".
"Mio Dio, credo, adoro, spero e Ti amo. Domando perdono, per quelli che non credono, non adorano, non sperano e non Ti amano." "Santissima Trinità, Padre, Figlio e Spirito Santo: ti adoro profondamente e ti offro il preziosissimo Corpo, Sangue, Anima e Divinità di Gesù Cristo, presente in tutti i tabernacoli del mondo, in riparazione degli oltraggi, sacrilegi, indifferenze con cui Egli è offeso. E per meriti infiniti del suo Sacratissimo Cuore e del Cuore Immacolato di Maria ti domando la conversione dei poveri peccatori.

LITANIE IN ONORE DELLA SANTISSIMA EUCARESTIA
Signore, pietà Signore, pietà
Cristo, pietà Cristo, pietà
Signore, pietà Signore, pietà
Cristo, ascoltaci Cristo, ascoltaci
Cristo, esaudiscici Cristo, esaudiscici
Padre del cielo, che sei Dio abbi pietà di noi

Figlio, redentore del mondo, che sei Dio abbi pietà di noi
Spirito Santo, che sei Dio abbi pietà di noi
Santa Trinità, unico Dio abbi pietà di noi
Santissima Eucaristia noi ti adoriamo
Dono ineffabile del Padre noi ti adoriamo
Segno dell'amore supremo del Figlio “””””””””
Prodigio di carità dello Spirito Santo
Frutto benedetto della Vergine
Sacramento del Corpo e del Sangue di Gesù
Sacramento che perpetua il sacrificio della croce
Sacramento della nuova ed eterna Alleanza
Memoriale della morte e risurrezione del Signore
Memoriale della nostra salvezza
Sacrificio di lode e di ringraziamento
Sacrificio d'espiazione e di conciliazione
Dimora di Dio con gli uomini
Banchetto di nozze dell'Agnello
Pane vivo disceso dal cielo
Manna piena di dolcezza
Vero Agnello pasquale
Viatico della Chiesa pellegrina nel mondo
Rimedio della nostra quotidiana fatica
Farmaco di immortalità
Mistero della fede
Sostegno della speranza
Vincolo della carità Segno di unità e di pace
Sorgente di gioia purissima
Sacramento che germina i vergini
Sacramento che dà forza e vigore
Pregustazione del banchetto celeste
Pegno della nostra risurrezione
Pegno della gloria futura


Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo. Perdonaci, Signore.
Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo. Ascoltaci, Signore.
Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo. Abbi pietà di noi.
G/ Hai dato loro il pane disceso dal cielo. R/ Che porta in sé ogni dolcezza.

INVOCAZIONI RIPARATRICI
Per tutti i sacrilegi Eucaristici Perdonaci, o Signore
Per le SS. Comunioni fatte col peccato mortale “”””””””””””
Per le profanazioni Eucaristiche
Per le irriverenze della Chiesa
Per gli oltraggi e disprezzi dei Tabernacoli
Per il disprezzo delle cose sacre
Per l'abbandono della Chiesa
Per i peccati di immoralità
Per le anime senza Dio
Per le bestemmie contro il tuo SS. Nome
Per l'indifferenza verso il tuo amore
Per gli oltraggi verso la persona del Papa
Per il disprezzo verso i Vescovi e i Sacerdoti
Per le bestemmie contro il nome di Maria
Per i disprezzi contro le immagini di Maria
Per l'abbandono del Santo Rosario
Per l'indifferenza dell' amore materno di Maria
Preghiamo
Signore Gesù Cristo, che nel mirabile Sacramento dell'Eucarestia ci hai lasciato il memoriale della Tua Pasqua,fa' che adoriamo con viva fedeil santo mistero del tuo Corpo e del tuo Sangue,per sentire sempre in noi i benefici della Redenzione,Tu che vivi e regni nei secoli dei secoli.
Amen

Preghiere Eucaristiche dopo il Rosario

SEQUENZA

Ecco il pane degli angeli,
pane dei pellegrini,
vero pane dei figli:
non dev'essere gettato.

Con I simboli é annunziato,
in Isacco dato a morte,
nell'agnello della Pasqua,
nella manna data ai padri.

Buon pastore, vero padre,
o Gesù, pietà di noi:
nutrici e difendici,
portaci ai beni eterni
nella terra dei viventi.

Tu che tutto sai e puoi,
che ci nutri sulla terra,
conduci i tuoi fratelli
alla tavola del cielo
nella gloria dei tuoi santi.

CONSACRAZIONE A GESU' SACRAMENTATO

O Gesù, io credo che tu sei realmente presente nell‘Eucaristia.
In questa presenza riattualizzi la tua morte e risurrezione, affinché tutti gli uomini conoscano l’amore del Padre e, credendo, Lo riamino col tuo stesso amore.
Tu desideri che i credenti diventino una sola cosa in te, e in virtù del tuo Spirito entrino in comunione col Padre in un’unica offerta con te.
In questo tuo disegno di amore hai riservato un posto anche per me.
Già con il battesimo mi hai incorporato a te e ora mi vieni incontro con la tua presenza eucaristica.
Non posso sottrarmi al tuo invito.
A tale scopo e con questo proposito MI CONSACRO oggi al tuo Amore, presente e operante in questo adorabile Sacramento.
Con questo atto intendo vivere nella tua offerta i miei obblighi battesimali e quelli assunti nell' Associazione Universale della Riparazione Eucaristica.
In particolare m’impegno di partecipare alla S. Messa con Io spirito della piccola ostia, che intende offrirsi, immolarsi e donarsi insieme conte.
Il mio desiderio è di estendere questo incontro vitale con te a tutta la mia vita, inserendo le mie azioni nel tuo ininterrotto sacrificio, prolungando la tua immolazione e la tua offerta nelle varie situazioni della mia giornata.
Voglio anche, o Gesù, vivere unito al tuo mistero eucaristico per supplire alla carenza di carità nel tuo Corpo mistico.
Desidero ricoprire i vuoti di amore dei fratelli dimentichi, riparando a tutte le infedeltà e ai tradimenti, alle negligenze e freddezze.
Vorrei che tutta la mia vita fosse una eco al messaggio eucaristico del tuo Amore salvatore.
M’impegno a portare al tabernacolo altre anime, disposte a lasciarsi prendere da te e a consumarsi nell’ardente desiderio della gloria del Padre e della salvezza dei fratelli, affinché le richieste del tuo Cuore possano trovare più vasta accoglienza e una risposta più generosa.
Tu, o Vergine Maria, che sei presente sull’altare come fosti presente sul Calvario, accogli la mia consacrazione e rendila degna dell’amore del tuo Figlio.
La grazia che ti chiedo è di poterti imitare, rivivendo nella mia vita le disposizioni del tuo Cuore Immacolato, tutto consacrato alla persona e all’opera redentrice del tuo Figlio.
Mi affido a te; serviti di me per far conoscere, amare e glorificare Gesù presente e operante nelle nostre chiese.

INVOCAZIONE
Anima di Cristo, santificami.
Corpi di Cristo salvami.
Sangue di Cristo inebriami.
Acqua del costato di Cristo, lavami.
Passione di Cristo, confortami.
O buon Gesù, esaudiscimi.
Dentro le tue piaghe, nascondimi.
Non permettere ch' io mi separi da te.
Dal nemico maligno difendimi.
Nell'ora della mia morte, chiamami.
E fa che io venga a te per lodarti
coi tuoi santi nei secoli dei secoli.
Amen

PREGHIERA PER LA COMUNIONE SPIRITUALE

Gesù mio, credo che sei presente nel
Santissimo Sacramento.
Ti amo sopra ogni cosa e Ti desidero
nell'anima mia.
Poiché ora non posso riceverTi nella
Santa Comunione, vieni almeno spiritualmente
nel mio cuore.
Come già venuto, Ti abbraccio e mi unisco a Te.
Non permettere che mi allontani più.

PREGHIERA A MARIA SANTISSIMA
(da ripetere ogni giorno alla fine della visita al SS. Sacramento,per ottenere la potentissima protezione di Maria)
Santissima Vergine Immacolata e Madre mia Maria Io, il più miserabile di tutti i peccatori, ricorro oggi a Te, Madre del mio Signore;
Regina del mondo, Avvocata, Speranza e Rifugio dei peccatori.
Ti venero, grande Regina, e Ti ringrazio di tutti i doni che
mi hai concesso finora, specialmente di avermi liberato dall'Inferno che tante volte ho meritato.
Ti amo, Signora amabilissima, e per l'amore che ho per Te prometto di volerTi sempre servire e di fare quanto posso affinché anche gli altri Ti amino.
Ripongo in Te tutte le mie speranze, la mia salvezza:
O Madre di misericordia, accettami come Tuo servo, accoglimi sotto il Tuo mantello, e poiché sei tanto potente in Dio, liberami da tutte le tentazioni, oppure ottienimi la forza di vincerle fino alla morte.
A Te chiedo il vero amore a Gesù Cristo e da Te spero di ottenere l'aiuto necessario per morire santamente.
Madre mia, per il Tuo amore a Dio, Ti prego di aiutarmi sempre, ma particolarmente nell'ultimo momento della mia vita.
Non lasciarmi finché non mi vedrai salvo in Cielo a benedirTi ed a cantare le Tue misericordie per l'eternità.
Amen


▲ top page
Voce Amica
Autorizzazione Tribunale Benevento n. 9 del 30 settembre 2014
Rg 1446/2014

portale d’informazione quotidiana Parrocchia San Bartolomeo Apostolo
82020 Paduli (BN) - Piazza degli Eroi di Trento e Trieste, 7


proprietà don Enrico Francesco Iuliano - Via Roma, 24 - 82020 Paduli (BN)
telefono 0824.927.186
web www.voceamicapaduli.it
email info@voceamicapaduli.it

Service Provider Widestore srl - Via Gulinelli, 21 A - 44122 Ferrara (FE)

Paduli 2014 - 2018
codice fiscale parrocchia
92007210625