Editoriale

Domani ha avuto inizio ieri



Domani è il quotidiano che, volendolo, dal 15 settembre si riversa nelle nostre case. Apprendere che un nuovo giornale ha avuto il suo debutto ieri nel variegato panorama editoriale fa ben sperare per il futuro della partecipazione alla vita democratica, civile di un Paese. E la cosa quanto mai singolare è stata apprendere che, al contrario del solito, questa volta s'è avuto un percorso inverso: dall'on line è nata la costola del giornale cartaceo in distribuzione in edicola. Con buona pace di ogni Cassandra che va profetizzando da qualche anno la morte della stampa.

L'operazione porta la firma dell'imprenditore Carlo De Benedetti, finanziatore della società editoriale. E siccome per avere credibilità un giornale deve essere indipendente, dopo l'inizio le azioni passeranno a una fondazione che garantirà risorse e autonomia. Alla direzione è stato chiamato Stefano Feltri, studi d'economia alla Bocconi con l'idea di fare il giornalista, 36 anni, neanche lontanamente parente di Vittorio Feltri. Ha lavorato per la Gazzetta di Modena, Radio24, il Foglio, il Riformista, dal 2009 al Fatto Quotidiano, di cui è stato prima responsabile dell’economia e poi vicedirettore fino all'estate 2019, quando si è trasferito negli Stati Uniti per lavorare e studiare alla University of Chicago - Booth School of Business, dove ha curato il sito ProMarket.org dello Stigler Center diretto dal professor Luigi Zingales.

Stefano Feltri ha chiuso il suo primo editoriale con queste parole: «I giornali esistono se hanno lettori che li comprano in edicola e che si abbonano on line. Avremo anche la pubblicità, ma noi abbiamo scelto di dipendere dai lettori per essere liberi di fare inchieste e prendere posizioni, senza condizionamenti». Il nostro più caloroso augurio, Stefano, che buon pro te ne venga insieme ai tuoi collaboratori.

▲ top page
Voce Amica
Autorizzazione Tribunale Benevento n. 9 del 30 settembre 2014
Rg 1446/2014

portale d’informazione quotidiana Parrocchia San Bartolomeo Apostolo
82020 Paduli (BN) - Piazza degli Eroi di Trento e Trieste, 7


proprietà don Enrico Francesco Iuliano - Via Roma, 24 - 82020 Paduli (BN)
telefono 338 838 3565
web www.voceamicapaduli.it
email info@voceamicapaduli.it

Service Provider Widestore srl - Via Gulinelli, 21 A - 44122 Ferrara (FE)

Paduli 2014 - 2020
codice fiscale parrocchia
92007210625