Editoriale

Chiese sempre più vuote e cattivi esempi "à gogo"



Una volta la messa era un appuntamento irrinunciabile per tutta la famiglia, un incontro importante per chi credeva in Dio e che cercava di comportarsi conseguentemente bene con il prossimo. Oggi non è un mistero per alcuno che le chiese sono sempre meno popolate dai giovani, e non solo. La fascia d'età che va dai 18 ai 24 anni ha fatto registrare un calo del 30 per cento dei frequentanti. Stessa cosa è avvenuta per gli adulti dai 55 ai 59 anni. Un 20 per cento in meno per i 25-29enni e un 10 per cento per le altre fasce di adulti.

Secondo i recenti dati Istat presentati dal sociologo Franco Garelli il calo pressoché generalizzato coinvolge dunque molto di più i giovani e gli ultracinquantenni. I giovani non sono stupidi, e notano nella discrepanza tra il dire e il fare tutte le pecche della nostra fede. Disertano la messa anche se credono in Dio perché, tanto per citare un esempio, non capiscono come si possa andare a messa senza perdersene una e poi non sopportare gli extracomunitari. Andare a messa è un segno distintivo del cristiano, ma è solo l'inizio. C'è bisogno per tutti di capire qual è il nocciolo del messaggio evangelico e di confrontarlo con la vita quotidiana. Non è facile e richiede un certo impegno per ognuno di noi applicare il Vangelo alla realtà di tutti i giorni.

Forse perché molti di noi sono dei cattivi esempi per i giovani, facendo il minimo per mettersi a posto la coscienza, come lamenta don Fabio Rosini, qualche digiunino, qualche elemosinuccia e qualche preghierina con la mente rivolta chissà dove. Qualcosa decisamente non va e dobbiamo correre immediatamente ai ripari se ci siamo costruita nella testa un'immagine così distorta di Dio.

▲ top page
Voce Amica
Autorizzazione Tribunale Benevento n. 9 del 30 settembre 2014
Rg 1446/2014

portale d’informazione quotidiana Parrocchia San Bartolomeo Apostolo
82020 Paduli (BN) - Piazza degli Eroi di Trento e Trieste, 7


proprietà don Enrico Francesco Iuliano - Via Roma, 24 - 82020 Paduli (BN)
telefono 0824.927.186
web www.voceamicapaduli.it
email info@voceamicapaduli.it

Service Provider Widestore srl - Via Gulinelli, 21 A - 44122 Ferrara (FE)

Paduli 2014 - 2018
codice fiscale parrocchia
92007210625