Alla radice della poesia

Ancora riconoscimenti per Antonio D'Alessandro


Gentile redazione,
in allegato alla presente Vi inoltro una mia poesia dal titolo "Perchè no?", che ha ricevuto ben due riconoscimenti (Attestato e targa di merito) al Recital "Ti leggo di me" organizzato da A.N.VO.S di Catanzaro con la collaborazione della casa editrice Ursini edizioni e con l'Accademia dei Bronzi, svoltosi a Tiriolo (CZ) il 24 aprile 2017.
Inoltre Vi invio anche una mia recente opera scritta in Vernacolo (dialetto) Padulese, che ho iscritto per il III anno consecutivo al Premio Internazionale Salvatore Quasimodo.
Mi auguro di aver fatto cosa gradita
Cordiali saluti
Antonio D'Alessandro


“Perché no?”

Perché no?
Sognare e distrarsi un po.
E’ questione di un attimo
di un brivido, di un tenero si.
Ecco è giunto il momento
di capire il si o il no,
l’ingiusta indecisione
che ci rende deboli alla verità,
che prima o poi si rivelerà
al cuore di chi ci ama,
quindi perché no?
Amiamoci, senza mai più timore
di pronunciar no.

Antonio D’Alessandro



Poesia in dialetto Padulese –paese in provincia di Benevento
“I iuochi e nu tiempo”


Ce steva ‘u sole quanno asciavamo nui criature,
era tutta na poesia, semp a pazzià e a corre
ngoppa e sotta, mmiez a via.
Se iucava a mille cose, tutto era buono,
ogni scemenza veneva usata, pe mmendà nu pazziariello.
Ricordo ‘u strummulo, na piccula trottola
fatta e ligname, na ponta e fierro e na curdicella,
che s’arravugliava attuorno e menannelo e scatto nderra
girava cummacchè, puro mmano se pigliava
pe chi ‘u sapeva fa.
Po ce steveno e biglie e vetro, che a dindo
teneveno na specie e piccula onda culurata
e se pazziava fino a sera, pe putè vence
quann cchiù palline possibili e tutti cuntenti
ce accugliavamo a e casi noste, pu gran buttino conquistato.
Chill chiù ambito però, era ‘u palluccione
sulo ‘u nome faceva mette paura e pu vence
liera coglie cincu vote e isso cu na botta sola
se purtava tutt pe nanzi.
Nun parlamm du bigliardino a tre porte,
pe te putè fa na partita iera fa a fila
e ca pressa che te purtaveno chilli cchiù gruossi,
che erana pazzià loro, nun riuscivi manc a iucà buono.
I cavalli luonghi po erano nu spass, tanti guagliuni,
uno attaccato a nato, tanti zumbi, tante strusciate,
tanti cauci facci, tante cadute nderra e tante risate.
E mamme noste erano disperate, nun ce arretiravamo mai
alluccaveno cummacchè, zuocculi appriesso, palettate
ngoppa ‘u culo, tirate e capilli, suchezzuni indu musso
e mannaggia chi te bbivo in quantità.
Nienti ce fermava, cumm se dice au paese mio
eravamo facci tuosti e presentusi, ma a fine
buoni e sani.
Magnavamo cirase, marganati, percoche
fiche ianche e nere, assettati ngoppa l’alberi di parsunali,
pane e zucchero, pane e sugo e pane e uoglio,
cibi e nu tiempo, che e zie e nonne noste
ce deveno ogni vota pe fa merenda, ate che ste
schifezze e mo, ca costeno assai e nun sanno e nient.
Ieri ‘u figlio e tutti, nun sia mai cumbinavi caccosa
mmocca ai padri nuosti, a notizia arrivava inda a nient.
E si te permettivi e nun salutà o e fa servizi a persone cchiù
anziane, che te cummanaveno, erano mazzate senza pietà.
Prima ce steva ‘u rispetto, l’educazione, se tremava sulo
cu n’allucco e nu sgaurdo stuorto.
Mo nun se capisce cchiù nient, a tecnologia è distrutto tutte cose.
Schiavi du cellulare, da tv, internet e maghinette,
ormai è raro vede' guagliuni ca pazzeano a nghiapparella,
cu l’elastico o e freccette.
Oi ce se mett in posa pe ce sparà i selfie o se racconteno i fatt nuosti
a tutto o munn, attraverso i social e ate animalerie du progress.
Io nun so nisciuno pe pute' giudicà, ma e na cosa so cuntent
che chill’anni aggiu vissuti e a tutti quant e pozz raccuntà.

Antonio D’Alessandro

▲ top page
Voce Amica
Autorizzazione Tribunale Benevento n. 9 del 30 settembre 2014
Rg 1446/2014

portale d’informazione quotidiana Parrocchia San Bartolomeo Apostolo
82020 Paduli (BN) - Piazza degli Eroi di Trento e Trieste, 7


proprietà don Enrico Francesco Iuliano - Via Roma, 24 - 82020 Paduli (BN)
telefono 0824.927.186
web www.voceamicapaduli.it
email info@voceamicapaduli.it

Service Provider Widestore srl - Via Gulinelli, 21 A - 44122 Ferrara (FE)

Paduli 2014 - 2017
codice fiscale parrocchia
92007210625