Gli speciali di Voce Amica

13 maggio 2017: arrivo statua Madonna di Fatima

Breve storia delle apparizioni di Fatima
Nostra Signora di Fátima (in portoghese: Nossa Senhora de Fátima) è uno degli appellativi con cui la Chiesa cattolica venera Maria, madre di Gesù.
Fra le apparizioni mariane, quelle relative a Nostra Signora di Fatima sono tra le più famose. Secondo il loro racconto, tre piccoli pastori, i fratelli Francisco e Giacinta Marto (9 e 7 anni) e la loro cugina Lucia dos Santos (10 anni), il 13 maggio 1917, mentre badavano al pascolo in località Cova da Iria (Conca di Iria), vicino alla cittadina portoghese di Fátima, riferirono di aver visto scendere una nube e, al suo diradarsi, apparire la figura di una donna vestita di bianco con in mano un rosario, che identificarono con la Madonna. Dopo questa prima apparizione la donna avrebbe dato appuntamento ai bambini per il 13 del mese successivo, e così per altri 5 incontri, dal 13 maggio fino al 13 ottobre.
Le apparizioni continuarono per un po’ di tempo e furono accompagnate da rivelazioni su eventi futuri, in particolare: la fine della prima guerra mondiale a breve; il pericolo di una seconda guerra ancora più devastante se gli uomini non si fossero convertiti; la minaccia comunista proveniente dalla Russia, debellabile solo mediante la Consacrazione della nazione stessa al Cuore Immacolato di Maria, per opera del Papa e di tutti i Vescovi riuniti. A conferma della promessa fatta ai tre pastorelli dalla Madonna riguardo a un evento prodigioso, il 13 ottobre 1917 molte migliaia di persone, credenti e non credenti, riferirono di aver assistito ad un fenomeno che fu chiamato “miracolo del sole”. Molti dei presenti, anche a distanza di parecchi chilometri, raccontarono che mentre pioveva e spesse nubi ricoprivano il cielo, d’un tratto la pioggia cessò e le nuvole si diradarono: il disco del sole, tornato visibile, sarebbe roteato attorno a un punto esterno e ad agitarsi, divenendo multicolore e ingrandendosi, come precipitando sulla terra.
I due fratelli Francesco e Giacinta morirono pochi anni dopo, rispettivamente nel 1919 e nel 1920, a causa dell’epidemia di spagnola che in quegli anni fece molte vittime anche in Portogallo. Lucia invece divenne monaca carmelitana scalza, e mise per iscritto nelle sue Memorie gli eventi accaduti a Fatima, così come lei stessa li aveva visti. Nel 1930 la Chiesa cattolica proclamò il carattere soprannaturale delle apparizioni e ne autorizzò il culto. A Fatima è stato edificato un santuario, visitato per la prima volta da papa Paolo VI il 13 maggio 1967, e in seguito anche da papa Giovanni Paolo II, pontefice molto legato agli avvenimenti del luogo, dove si recò più di una volta in pellegrinaggio. Il 13 maggio prossimo papa Francesco, in visita al Santuario in occasione del centenario, canonizzerà i due pastorelli, Francesco e Giacinta. Per suor Lucia non è arrivato ancora il momento.


Il Messaggio di Fatima, che è lo stesso del Vangelo, mette in evidenza i seguenti punti:

• conversione permanente;
• preghiera, in particolare il S.Rosario;
• il senso di responsabilità collettiva e la pratica di riparazione.

L'accettazione del Messaggio, porta con sé la Consacrazione al Cuore Immacolato di Maria, che è un simbolo di impegno alla fedeltà e all'apostolato.




PARROCCHIA SAN BARTOLOMEO APOSTOLO – PADULI
13 MAGGIO 2017
Centenario delle apparizioni della Madonna a Fatima

ARRIVO IN ELICOTTERO DELLA MADONNA DI FATIMA
PROGRAMMA:
NOVENA ALLA MADONNA A CURA DELLE ZELATRICI DELLA SACRA FAMIGLIA (ogni sera una o più zone animeranno la celebrazione)
4 - 12 MAGGIO 2017
ORE 18.30 - ROSARIO MEDITATO
ORE 19.00 - SANTA MESSA

13 MAGGIO

ORE 18.00 - ARRIVO STATUA CON ELICOTTERO AL CAMPO SPORTIVO ARIELLA, SALUTO DEL PARROCO, DEL SINDACO E BENEDIZIONE DELL’EFFIGE.

ORE 18.30 - PARTENZA DEL CORTEO DA VIA ARIELLA, VIA DI BENEVENTO, VIA ROTABILE, VIALE LIBERTA', VIA GAETANO LONGO (dove sarà collocata l’edicola).

ORE 19.30 - BENEDIZIONE DELL’EDICOLA, COLLOCAZIONE DELLA STATUA, SANTA MESSA SOLENNE.







































Preghiera alla Madonna di Fatima

Maria, Madre di Gesù e della Chiesa, noi abbiamo bisogno di Te.

Desideriamo la luce che si irradia dalla tua bontà, il conforto che ci proviene dal tuo Cuore Immacolato, la carità e la pace di cui Tu sei Regina.

Ti affidiamo con fiducia le nostre necessità perché Tu le soccorra, i nostri dolori perché Tu li lenisca, i nostri mali perché Tu li guarisca, i nostri corpi perché Tu li renda puri, i nostri cuori perché siano colmi di amore e di contrizione, e le nostre anime perché con il tuo aiuto si salvino.
Ricorda, Madre di bontà, che alle tue preghiere Gesù nulla rifiuta.
Concedi sollievo alle anime dei defunti, guarigione agli ammalati, prezza ai giovani, fede e concordia alle famiglie, pace all’umanità.

Richiama gli erranti sul retto sentiero, donaci molte vocazioni e santi Sacerdoti, proteggi il Papa, i Vescovi e la santa Chiesa di Dio.

Maria, ascoltaci e abbi pietà di noi. Volgi a noi i tuoi occhi misericordiosi. Dopo questo esilio mostra a noi Gesù, frutto benedetto del tuo grembo, o clemente, o pia, o dolce Vergine Maria. Amen


Canto “il 13 maggio”
Il tredici maggio apparve Maria
a tre pastorelli in Cova d'Iria.

Ave ave ave Maria,
ave ave ave Maria.


Splendente di luce veniva Maria
il volto suo bello un sole apparia.

Dal cielo è discesa a chieder preghiera
pei gran peccatori con fede sincera.

In mano portava un rosario Maria;
che addita ai fedeli del cielo la via.

Un inno di lode s'innalza a Maria
che a Fatima un giorno raggiante apparia.

O Madre pietosa la Stella sei tu
dal cielo ci guidi, ci guidi a Gesù.

O bella Regina che regni nel ciel
l'Italia s'inchina t'invoca fedel.


Calendario zone per la novena


4 maggio – Piana Ferrara, Piana, Montecapriano, san Giuseppe
5 maggio – Carpinelli, Via est Calviello, Via Ignazia, Femina Arsa ,Pianella
6 maggio- via Benevento, via Muraglione, via Rotabile, viale Liberta’ 1 e 2, via G.Longo 1 e 2
7 maggio – via Convento, via nuova Convento, via comunale San Pietro, 39 alloggi,
coop. Montesanto
8 maggio – c.da Torre, Torre Monte, Torre S. Elena
9 maggio - c.da Serre-Orticelli, Fontana Pila, Calore Follo , Capitolo, Calore Sandriano
10 maggio – via R.Ranaldo, Via Ariella, Trav.Rocco Ranaldo, via Marmorale,Via Carpine,Via
Ariella, centro Storico, via Trombetti,Marcarelli, via Buonalbergo.
11 maggio – c.da Campo dei Merli, Saglieta Montesanto, Saglieta Cisterna, Saglieta 90 bis
12 maggio – Novena con gli ammalati, Catechisti, Ministri Straordinari, Consiglio pastorale,
Gruppi e Associazioni
Il 10 maggio parteciperanno alla novena i ragazzi del catechismo della scuola secondaria
L’11 maggio quelli della scuola primaria.


▲ top page
Voce Amica
Autorizzazione Tribunale Benevento n. 9 del 30 settembre 2014
Rg 1446/2014

portale d’informazione quotidiana Parrocchia San Bartolomeo Apostolo
82020 Paduli (BN) - Piazza degli Eroi di Trento e Trieste, 7


proprietà don Enrico Francesco Iuliano - Via Roma, 24 - 82020 Paduli (BN)
telefono 0824.927.186
web www.voceamicapaduli.it
email info@voceamicapaduli.it

Service Provider Widestore srl - Via Gulinelli, 21 A - 44122 Ferrara (FE)

Paduli 2014 - 2017
codice fiscale parrocchia
92007210625